ItaliaJapan.net

Tokyo Skytree apre al pubblico il 22 maggio

Tokyo Skytree

Il 22 maggio 2012 è il giorno della tanto attesa apertura al pubblico della Tokyo Skytree, la nuova torre che convivrà con la storica Tokyo Tower, uno dei simboli della capitale del Giappone nel mondo. Con i suoi 634 metri d’altezza è già stata riconosciuta dal Guinness World Records come torre più alta del mondo ed anche come seconda struttura più alta dopo il Burj Khalifa di Dubai, grattacielo di ben 830 metri.

La funzione principale di questa opera faraonica è di trasmettere i segnali TV e radio nell’area di Tokyo andando a rimpiazzare la vecchia torre la cui altezza di 332 metri non è più sufficiente a garantire la copertura completa del segnale per tutta la città. Oltre ad essere una “grande antenna” ospita al suo interno due meravigliosi osservatori da cui si può ammirare una vista mozzafiato della metropoli da 350 e 450 metri. All’interno dell’osservatorio più grande sono presenti anche bar e ristoranti.

Un particolare interessante riguarda l’altezza di 634 metri che non è stata una scelta casuale, in antichità l’area di Tokyo veniva chiamata “Musashi no Kuni” e le tre sillabe del nome “Mu-sa-shi” in lingua giapponese rappresentano anche i numeri 6-3-4. La costruzione è iniziata nel luglio 2008 ed è stata rapidissima, nonostante il grande terremoto del 2011 i lavori si sono conclusi con soli due mesi di ritardo.

La nuova torre è situata nell’area di Sumida a Tokyo e fino al 10 luglio 2012 sarà possibile visitarla solo su prenotazione. Il costo del biglietto è 2500 yen per l’osservatorio principale con sconti per gli studenti ed i più giovani. Si possono effettuare prenotazioni anche online sul sito http://www.tokyo-skytree.jp/en/index.html.

L’interno della Tokyo Skytree durante il primo giorno di apertura ai giornalisti